Dimagrire camminando o correre per dimagrire?

“Per dimagrire é più efficace la corsa o la camminata?”

Lavorando da diversi anni all’interno delle palestre come Personal trainer, una delle domande che di frequente mi viene posta dalla clientela è proprio questa.

Iniziamo con il dire che sia la corsa che la camminata fanno bene, e sono da preferire sicuramente ad uno stile di vita sedentario, in quanto sono tutte e due un tipo di attività aerobica o cardiovascolare adatta a perdere peso e ridurre il rischio di patologie.

Adesso andiamo ad analizzare le differenze:

Corsa:

  • Il problema principale della corsa è l’eccessiva sollecitazione alla quale vengono esposte le articolazioni, le ossa (soprattutto ginocchia, caviglie, colonna vertebrale) e muscoli; queste sollecitazioni nel tempo possono portare all’insorgere di diverse patologie;
  • La corsa porta ad un intenso affaticamento, e richiede un allenamento costante per cercare di eseguirla con meno affanno possibile per tempi prolungati;
  • Permette di perdere peso più velocemente in persone ben allenate e con un obesità non grave.

 

Camminata a ritmo sostenuto:

  • Non necessita di molto sforzo fisico ed è alla portata di chiunque;
  • Si riesce a bruciare più percentuale di massa grassa;
  • Offre vantaggi a livello cardiovascolare, stabilizza la pressione sanguigna, riduce i livelli di colesterolo, rafforza le ossa e muscoli, riduce i livelli di diabete;
  • Permette di rilassarsi maggiormente, di scaricare lo stress e la tensione.

Analizzando le differenze, possiamo dire che la camminata deve essere preferita alla corsa per ottenere un dimagrimento.

Consiglio per dimagrire

Per dimagrire bisogna effettuare almeno un 30- 40 minuti di camminata continua senza pause, a ritmo sostenuto per almeno 4 volte a settimane. Importante camminare in modo continuo per bruciare un maggior numero di calorie, perché se a parità di tempo si fanno delle pause durante la camminata il numero di calorie bruciate diminuisce.

Infine, posso consigliare di effettuare un allenamento costante!!!!.  Ed è meglio fare un chilometro di camminata a ritmo sostenuto senza pause, che un chilometro di corsa con interruzioni per prendere fiato.

Buon Allenamento!!!!!!!!!!!!!

 

Dott. Alessio Guaglianone, Personal Trainer e Posturologo a Roma, Laurea in Scienze Motorie

Formatore Corsi Istruttore Body Building a Roma, Corsi Istruttore Fitness Posturale a Roma

Dimagrire camminando o correre per dimagrire? ultima modifica: 2016-09-22T10:23:55+00:00 da admin