Facebook: conviene investirci?

Come può una piccola impresa ignorare Facebook? Il più grande social network del mondo non ospita solo selfies e post comici, ma anche un bacino di consumatori fortemente orientati all’acquisto. Facebook non solo influenza in modo significativo le opinioni dei consumatori su una piccola impresa, ma esercita anche un forte impulso all’acquisto sia on line che in negozio.

Quasi il 60 per cento dei consumatori di età compresa tra i 18 ed i 29 anni, prima di acquistare un oggetto o un servizio in-store, controllano gli annunci sponsorizzati di Facebook almeno una volta alla settimana. Inoltre, il 62 per cento, crede che sia in assoluto la piattaforma social più utile per orientarsi sull’acquisto da compiere prima di visitare il negozio di persona.

Un numero così importante di consumatori che si lascia orientare per formulare una decisione d’acquisto, lascia intendere che le piccole imprese, con particolare riferimento a quelle operanti nei settori della ristorazione, del fitness e wellness, della bellezza e dell’istruzione, devono scendere a patti con questo profittevole strumento di marketing ed imparare a gestirlo con rispetto e costanza.

Dott. Luca Travaglini, Titolare di club, Formatore e Consulente, Responsabile formazione ASC
Facebook: conviene investirci? ultima modifica: 2016-09-23T07:56:38+00:00 da lucatravaglini