Piegamenti sulle braccia: 16 modi per eseguirli

Piegamenti sulle braccia: 16 modi per eseguirli


Quante volte ti sei trovato ad affrontare una sessione di piegamenti sulle braccia?
Prova a cimentarti in varianti ancora più difficili spostando sempre la lancetta del tuo obiettivo.
E’ noto ormai che questo esercizio procura grandi vantaggi alla parte superiore del corpo. Nonostante tutto ancora molti sportivi non lo inseriscono all’interno della propria routine di allenamenti, procurando ciò degli enormi svantaggi nell’innalzamento della qualità di controllo del proprio peso corporeo.
Attraverso la corretta esecuzione dei piegamenti, lavorano in sinergia i più grandi gruppi muscolari del corpo e l’addome supporta i carichi nel modo in cui è stato naturalmente strutturato: in stabilizzazione.
Impara prima a conoscere il tuo corpo, dedica del tempo ad ascoltare la tua contrazione muscolare e vedrai che i risultati ottenuti saranno sempre più gratificanti e ti spingeranno a migliorare ed a volere sempre di più.

Fai bene attenzione alla linea del tuo corpo nell’esecuzione dei piegamenti, basta una minima distrazione e anche il migliore esercizio non darà i risultati sperati.

Vediamo gli accorgimenti di base da tenere costantemente sotto controllo:

  • Parti mantenendo l’intero corpo completamente rasente e parallelo al terreno;
  • In fase di partenza posiziona le mani in linea con il petto;
  • Durante la fase di spinta e distensione delle braccia poni attenzione nel far salire il bacino insieme alle spalle mantenendo il corpo sempre parallelo al terreno. Considera che la spinta delle mani deve avvenire imprimendo maggior forza “nella parte bassa della mano”; 
  • Concentrati anche nella fase di discesa sulla parte della mano sopracitata; 
  • Effettua la discesa controllando sempre il tuo corpo e torna alla posizione di partenza mantenendo il petto a circa 10 cm da terra per poi immediatamente ripartire per una nuova ripetizione. 

Ora abbiamo riepilogato la tecnica ma il bello deve ancora venire!
Guarda il video. Quante varianti riesci a fare?

  • 1. ARCHER PUSH UP: Ti permette di cominciare ad assaporare i Push up concentrando la fase di spinta su un singolo braccio ma aiutandoti con l’assistenza dell’arto opposto. Da non trascurare la tenuta d’addome che in questa variante è molto interessante.
  • 2. AZTEC PUSH UP: Spingi esplosivamente e tocca le punte dei piedi con il palmo delle mani.
  • 3. CLAP LOUNGE PUSH UP: Effettua un ‘clap’ in seguito ad una combinazione tra piegamento e 1/4 di affondo;
  • 4. DIAMOND PUSH UP: un classico Push up ma con le mani posizionate a formare un diamante.
  • 5. DOUBLE CLAP PUSH UP: spingi in alto energicamente e prova a effettuare un doppio battito di mani prima dell’atterraggio.
  • 6. FALLING AND EXPLOSIVE REBOUND PUSH UP: Lasciati cadere e dopo aver ammortizzato la discesa cerca di tornare nella posizione di partenza.
  • 7. FLOOR TRICEPS EXTENSION: Sono i pugni a farti distendere completamente le braccia.
  • 8. FOREAM TO TRICEPS EXTENSION: Posiziona le tue braccia ad X e porta su il tuo corpo.
  • 9. HINDU PUSH UP: Dacci dentro con questo particolare tipo di Push up.
  • 10. INCA THIGH SLAP: Porta i palmi delle mani a contatto con le ginocchia.
  • 11. ONE ARM PUSH UP: Dimostra quanto vali con un solo braccio!
  • 12. UPPER SUPERMAN PUSH UP: Un classico piegamento esplosivo ma al termine della fase di spinta solleva le braccia avanti come se volessi afferrare qualcosa.
  • 13. SPARTAN PUSH UP: Sposta il tronco velocemente a sinistra e a destra cambiando la posizione delle mani.
  • 14. SUPERMAN PUSH UP: Come il #12 ma con in più la spinta esplosiva delle gambe.
  • 15. THREE FINGERS PUSH UP: Un classico Push up ma con solo l’appoggio di 3 dita per mano.
  • 16. TYPEWRITER PUSH UP: Porta il petto a sfiorare il terreno con un movimento traslatorio da destra a sinistra.“L’uomo non esiste veramente che nella lotta con i proprio limiti.” ( Cit. Ignazio Silone)Lorenzo D’Orazio. Personal Trainer Fitness Funzionale e Formatore Fitnessay nei Corsi Istruttore Allenamento Funzionale, Corso Formazione Personal Trainer.
Piegamenti sulle braccia: 16 modi per eseguirli ultima modifica: 2016-09-22T08:09:55+00:00 da admin