Come diventare un bravo nutrizionista sportivo

Come diventare un bravo nutrizionista sportivo

Se il tuo obiettivo è quello di specializzarti e lavorare nel campo del fitness, in questo articolo scoprirai come diventare un nutrizionista sportivo, la formazione, i corsi di specializzazione riconosciuti e le opportunità che offre questa professione sempre più richiesta.

Se hai già le idee chiare su quanto sia diventata necessaria questa figura professionale, saprai anche il motivo. Mettiamone in chiaro i concetti essenziali.

Dal Medical Fitness – fitness come medicina – alla sempre più richiesta figura del Personal Trainer, le tendenze mostrano chiaramente quanto la salute e il vivere bene, in modo sano e attivo, siano diventate le vere priorità nella scala dei nostri bisogni primari.

Vogliamo stare bene con noi stessi: in età giovane, non sentirci meno degli altri per quanto riguarda la forma e la prestazione fisica. In età più adulta, invece, mantenere la forma fisica diventa importante sia per ritardare l’invecchiamento sia come strumento di prevenzione.

Il risultato porta alla stessa conclusione e si incarna in un legame sempre più stretto tra esercizio fisico e benessere, che rappresenta uno degli strumenti cui si ricorre per sentirsi adeguati, per stare bene, per ritrovare e mantenere la salute – sia fisica sia mentale – a dispetto di qualsiasi circostanza o evento esterno.

Come si colloca in questo scenario il nutrizionista sportivo?

nutrizionista sportivo per il fitness

Essendo uno specialista in nutrizione, il suo ruolo diventa centrale nel garantire la migliore prestazione e forma fisica attraverso la corretta alimentazione, tanto all’atleta professionista quanto allo sportivo amatoriale che si alleni con regolarità anche individualmente. E i quali non potrebbero mai raggiungere i loro obiettivi all’interno di un programma di allenamento, senza una dieta ben strutturata e personalizzata.

Una cattiva alimentazione – carente di alcuni nutrienti fondamentali – diminuisce le prestazioni sportive (resistenza, forza, potenza muscolare ecc.), porta all’aumento di peso ed è anche la causa scatenante dei più diffusi disturbi metabolici e cardiovascolari.

Insomma, fatte queste dovute premesse possiamo dedurre il motivo per cui la figura del nutrizionista sportivo sia così indispensabile e quanto siano promettenti le possibilità di impiego, tanto nel privato quanto nel pubblico.

Trattandosi di uno specialista che lavora con la salute delle persone, non può prescindere da una formazione seria e garantita. La normativa che regola il settore è molto rigida, quindi è bene scegliere una formazione valida e riconosciuta.

Se vuoi sapere come diventare un bravo nutrizionista sportivo, devi partire dal percorso di studi che ti permette di muovere i primi passi per accedere alla professione.

Percorso di studi

Cosa studiare per diventare uno specialista della nutrizione sportiva? È possibile diventare nutrizionista senza laurea?

Queste sono le domande più comuni che si chiede chi vuole specializzarsi in questo campo. Precisiamo subito che no, non è possibile diventare nutrizionista dello sport senza una laurea.

Il nutrizionista è un laureato in biologia ed è specializzato in alimentazione e nutrizione.

Per svolgere questa professione, infatti, è necessario iscriversi al corso di laurea magistrale (della durata di cinque anni) in Biologia o in Scienze della Nutrizione.

Il passo successivo alla laurea è l’esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Biologo e, infine, l’iscrizione all’Ordine Nazionale dei Biologi (Sezione A).

Come per molte altre professioni specialistiche, il percorso prosegue con la specializzazione attraverso master, corsi di approfondimento e seminari. L’aggiornamento in questo campo è fondamentale per stare al passo con gli sviluppi della medicina e della scienza.

A breve, entriamo nel dettaglio dei corsi riconosciuti e certificati che permettono di esercitare la professione. Se sei già in questa fase post-laurea, e stai cercando corsi di formazione specialistica, ti tornerà utile avere dei riferimenti per orientarti al meglio, senza perdere tempo né soldi in investimenti sbagliati.

Se invece non hai ancora intrapreso un corso di studi, ti aiuterà conoscere le differenze tra le varie figure: biologo nutrizionista, dietista e dietologo.

Il Biologo Nutrizionista

biologo nutrizionista studi

Il biologo nutrizionista può operare in autonomia nell’elaborare, stilare e prescrivere diete alimentari in base al profilo nutrizionale della persona e alle sue eventuali intolleranze alimentari e/o patologie (dopo la diagnosi del medico), valutandone condizioni fisiologiche, stato, bisogno nutritivo ed energetico. Ma non può fare diagnosi.

Al nutrizionista si rivolge, quindi, la persona consapevole di avere un problema e con l’esigenza di farsi seguire da uno specialista della nutrizione.

Nel caso specifico, il nutrizionista sportivo si occupa della dieta corretta per sportivi amatoriali e professionisti che devono mantenere il giusto apporto energetico in rapporto agli allenamenti e ai loro obiettivi.

Il Dietista

dietista percorso studi

Il dietista è un tecnico dell’alimentazione, un operatore sanitario in possesso della laurea in Dietistica, corso triennale della facoltà di Medicina e Chirurgia.

Può operare sia in ambito pubblico sia nel privato per quanto riguarda:

  • la cura dell’alimentazione e della nutrizione rivolte sia al singolo sia come protocollo nei contesti collettivi
  • l’elaborazione di piani dietetici e nutrizionali prescritti dal medico
  • la promozione degli stili alimentari corretti.

Anche Il dietista non può fare diagnosi, ma a differenza del nutrizionista non può neanche prescrivere diete e/o farmaci.

Tra le sue mansioni, quella di appurare l’igiene degli alimenti (per es: nelle mense scolastiche e ospedaliere), promuovere l’educazione alimentare, collaborare con industrie del settore.

Il dietologo è un medico a tutti gli effetti, laureato in Medicina e Chirurgia dopo un percorso di sei anni e con una specializzazione in Scienze dell’Alimentazione.

È sua esclusiva fare diagnosi, prognosi, prescrivere farmaci, fare valutazioni cliniche, elaborare il piano alimentare per il paziente, mirato al trattamento della patologia e dei suoi sintomi.

infografica professione nutrizionista
Facciamo un riassunto della professione del nutrizionista in Italia. Clicca per scaricare l'infografica!

Corsi di Approfondimento

Se hai più chiara la differenza tra queste figure professionali, possiamo entrare nel dettaglio dei corsi specialistici in nutrizione sportiva, utili per completare la formazione necessaria.

Non si può saltare questa fase, essendo quella che chiude il cerchio e porta a compimento la preparazione del nutrizionista in ambito sportivo.

Il primo accorgimento da osservare è quello di seguire corsi organizzati da accademie che presentano un’ampia gamma di riconoscimenti e certificazioni. Ce ne sono tante in giro, ma non tutte assicurano una solidità strutturale ed un legame con partner istituzionali tale da esprimere qualità e competenza.

Trattandosi di specialità professionali che hanno a che fare con la salute delle persone. Quindi, occhio al percorso di formazione che scegli di seguire.

Ai nostri corsisti, noi dell’Accademia di Formazione Fitnessway garantiamo una formazione autorevole certificata dalla nostra accademia, supportata da percorsi strutturati e guidati da docenti laureati e specializzati nella nutrizione finalizzata allo sport.

Docenti e programmi di studio sono selezionati con molta attenzione da una delle prime Accademia di Formazione in ambito sportivo in Italia, una realtà ormai nota e riconosciuta a pieno titolo nel mondo del fitness.

La maggior parte dei nostri corsi sono riconosciuti ASI – Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI e dal Ministero dell’Interno – disponibili sia online sia dal vivo in oltre 10 città in tutta Italia e sono rivolti a:

  • chi vuole completare la formazione post laurea
  • istruttori e Personal Trainer
  • persone che vogliono conoscere i meccanismi fondanti le relazioni tra alimenti e buono stato di salute, e sapere come sfruttarli al massimo per mantenere la migliore performance sportiva.

Ogni anno, oltre 2500 professionisti raggiungono il loro obiettivo diplomandosi nelle discipline sportive desiderate, riuscendo a trovare lavoro facilmente e in tempi ragionevoli, grazie alla formazione specializzata e riconosciuta a livello nazionale ed europeo di questi corsi:

Per usufruire della nostra formazione, visita le pagine dei corsi che ti interessano e blocca subito il tuo posto per frequentare online o in aula.

Come diventare un bravo nutrizionista sportivo ultima modifica: 2021-03-23T16:22:42+00:00 da Angelo Peralta
Angelo Peralta

Autore: Angelo Peralta

Angelo Peralta - laureato in Scienze Motorie e specializzato in Management dello Sport - è PT e Coach di varie discipline sportive tra cui CrossFit e CrossFit Kids, Weightlifting, Nuoto, Pallanuoto.
Ex atleta di Pallanuoto con società sportive Siciliane, fino alla categoria Serie B.
Atleta CrossFit e Spartan Race.