Scheda di allenamento online: Personal trainer o fai da te?

Scheda di allenamento online: Personal trainer o fai da te?

Scopriamo insieme quale soluzione giova maggiormente al successo del nostro allenamento

Negli ultimi due anni, l’umanità si è trovata faccia a faccia con la più grande sfida e minaccia della nostra storia: il COVID-19. Lo svolgimento normale della nostra vita quotidiana ha dovuto effettuare una brusca frenata, cambiando drasticamente da un mese all’altro, per ostacolare la diffusione del Coronavirus. Gli abitanti di nazioni intere sono stati costretti a rifugiarsi nelle proprie case, privati della possibilità di uscire, di interagire fisicamente con chiunque, di lavorare e di potersi allenare.

Durante questo tragico periodo, abbiamo assistito alla digitalizzazione di molte professioni. Tra le tante, anche la figura del personal trainer è riuscita a trovare una sua dimensione virtuale, assistendo i propri clienti dalla propria casa e svolgendo lezioni online dal vivo tramite piattaforme di teleconferenza come Google Meet.

 

L’allenamento durante il lockdown

Gli effetti disastrosi che il Covid-19 ha provocato alla nostra società, ma che soprattutto reca al nostro corpo, ha fatto nascere nella maggior parte della popolazione un’intensa voglia di migliorare le proprie condizioni di salute, partendo dall’alimentazione e sfociando nell’allenamento. Questo è stato sicuramente un periodo proficuo per tutti i personal trainer, i quali, non potendo più lavorare in palestra per via del lockdown, hanno rivoluzionato il loro lavoro portandolo sul web. La gente ha iniziato ad allenarsi nelle proprie case, seguendo i consigli e gli insegnamenti dei propri allenatori. Altre persone, però, hanno preferito provare ad allenarsi da sole, costruendo una propria scheda di allenamento tramite app mobile e tramite ricerche sul web.

 

L’importanza di un programma di allenamento ben strutturato

Allenare il proprio corpo seguendo un programma di allenamento non è molto diverso dal processo di mutazione al quale molti animali vanno incontro. Questo lungo e tedioso processo ci porta a modificare completamente la nostra struttura muscolare originale, migliorandola, irrobustendola e perfezionandola. Per ottenere dei risultati visibili, però, oltre ad una corretta alimentazione, è fondamentale affrontare un allenamento studiato appositamente per il raggiungimento del nostro scopo.

Che il vostro fine sia rimettersi in forma o aumentare la vostra massa muscolare, la chiave per raggiungere il successo è, al 100%, affidarsi ad una guida basata esclusivamente sul tuo fisico. Un programma di allenamento di questo tipo verrà creato rispettato la struttura muscolare, ossea ed articolare dell’individuo, consigliando unicamente l’esecuzione degli esercizi più adatti. Al contrario, seguendo un programma di allenamento generico preso da internet o da una delle tante applicazioni di training a corpo libero, non saprete mai quali esercizi porteranno un effettivo beneficio al vostro corpo e quali, invece, vi staranno danneggiando.

 

Scheda di allenamento: perché è importante delineare degli obiettivi e dei traguardi

Programma allenamento

Come già spiegato, è molto facile allenarsi senza riuscire ad ottenere dei risultati concreti. L’allenamento privo di una valida scheda di allenamento è sinonimo di fatica e tempo sprecato. Puoi anche allenarti 4 ore al giorno, per ogni giorno, ma non raggiungerai mai il traguardo che ti sei imposto. Ciò accade per vari motivi.

Esempi di un programma di allenamento sbagliato

  • – L’esercizio che stai eseguendo non è andato alla tua struttura fisica
  • – Lo svolgimento dell’esercizio è errato
  • – Le fasi di recupero tra un allenamento e l’altro sono assenti o troppo corti

Se vuoi davvero ottenere un cambiamento, la prima cosa da fare è stabilire dei checkpoint, ovvero dei traguardi da raggiungere in un lasso di tempo indicativo: degli esempi di ciò possono essere la perdita di peso, la tonificazione dei muscoli e la loro crescita, l’aumento della propria resistenza ect…

Una volta stabilito ciò, l’obiettivo del personal trainer sarà creare una scheda di allenamento perfezionata per il raggiungimento dei traguardi, rispettando sempre le esigenze del cliente e le sue capacità iniziali.

 

Perché affidarsi ad un personal trainer piuttosto che al “fai da te”?

Eseguiresti mai su te stesso un intervento chirurgico? Progetteresti e costruiresti da solo la tua casa, senza avere le conoscenze adeguate a farlo? Allo stesso modo, rischieresti davvero di incorrere in infortuni dovuti all’esecuzione errata di esercizi che non sono adatti al tuo corpo? O, addirittura, di allenare troppo alcune fasce muscolari a danno di altre? Ciò accade spesso con l’allenamento fai da te, sia quando ci alleniamo a corpo libero, che quando andiamo in sala pesi senza avere la cognizione di ciò che stiamo facendo.

L’allenamento sporadico e disorganizzato è assolutamente da evitare. L’esistenza di molti siti e App che ci promettono dei risultati istantanei, o che si propongono di aiutarci nello stilare da soli un programma di allenamento, spesso ci tenta ed allontana dal rivolgerci a dei professionisti del settore. Tuttavia, la scelta migliore resterà sempre quella di affidarsi ad un personal trainer professionista, il quale ci aiuterà a scoprire le nostre debolezze ed i nostri punti di forza.

Scheda di allenamento online: Personal trainer o fai da te? ultima modifica: 2021-10-12T17:30:30+00:00 da Angelo Peralta
Angelo Peralta

Autore: Angelo Peralta

Angelo Peralta - laureato in Scienze Motorie e specializzato in Management dello Sport - è PT e Coach di varie discipline sportive tra cui CrossFit e CrossFit Kids, Weightlifting, Nuoto, Pallanuoto.
Ex atleta di Pallanuoto con società sportive Siciliane, fino alla categoria Serie B.
Atleta CrossFit e Spartan Race.