In forma a 50 anni: inizia a 30

A 30 anni il nostro corpo è molto diverso rispetto a quello che sarà a 40 o a 50 anni. Negli anni della gioventù è molto più semplice mantenere un buono stato di forma, perdere peso o aumentare la massa muscolare. Con l’inesorabile avanzare degli anni, invece, tutto si complica esponenzialmente.

Se vuoi essere in salute, apparire eternamente giovane e godere di un buono stato di benessere quando avrai 50 anni o oltre, è opportuno iniziare sin da ora ad assumere determinate abitudini.

Bevi più acqua

La mancanza di acqua porta alla ritenzione idrica, all’invecchiamento della pelle, al rallentamento del metabolismo e a molti altri problemi. Se si acquisisce, durante gli anni della giovinezza, l’abitudine di bere regolarmente acqua potabile, è possibile rallentare in maniera significativa gli effetti dell’invecchiamento.

Aumenta la restistenza

Con l’età, si perdono sia tono muscolare che forza. Meno sviluppata è la tua massa muscolare, meno calorie brucerai ogni giorno. Se vuoi rimanere in forma, allenati regolarmente in esercizi che sviluppino il tuo grado di forza. Applicati di meno in esercizi con macchinari “cardio” ed inizia ad esercitarti con i pesi per migliorare la tua resistenza allo sforzo.

Interrompi la routine

Cambia regolarmente i tuoi allenamenti, il corpo reagisce meglio quando viene stimolato in modi e forme diverse. Non sottovalutare, inoltre, l’aspetto psicologico. Un allenamento consuetudinario annoia anche le persone più motivate.

Alimentazione post allenamento

Dopo una dura sessione di allenamento, è indispensabile alimentarsi correttamente. Riforniamo il nostro corpo di proteine e carboidrati entro 30 minuti dalla fine dell’allenamento. Il giusto apporto nutrizionale contribuirà a favorire la ricostruzione e la crescita muscolare.

Se sei un runner, sostituisci regolarmente le tue scarpe

Pur essendo ancora comode, l’effetto ammortizzante di un paio di scarpe da ginnastica tende ad esaurirsi (se sfruttate regolarmente) entro sei mesi dall’acquisto. Abituiamoci a cambiarle dopo 6-8 mesi di utilizzo. Questa accortezza vi eviterà di subire lesioni da stress molto comuni nei corridori.

Trovate la motivazione quando siete ancora giovani

Non rimandate mai l’iscrizione in palestra solo perchè oggi vi sentite in forma. E’ più che normale non sentire acciacchi a 30 anni. Ricordate che il corpo si usura anno dopo anno e se volete prevenire anziché curare, iniziate subito a fare attività fisica.

Fate Yoga e Pilates 

Un allenamento corretto è un allenamento completo. Non limitiamoci a costruire e definire la nostra massa muscolare, preoccupiamoci anche di migliorare l’equilibrio, la postura e la flessibilità. Sia il Pilates che lo yoga rappresentano una scelta eccellente per dare completezza ai nostri allenamenti e rimanere in forma sotto ogni aspetto della nostra vita. Prospettiamo, pertanto, un paio di lezioni settimanali di questo tipo ad integrazione di quello che già facciamo.

 

Dott. Marco Visconti ,Diplomato Isef, Personal Trainer, Responsabile Tecnico centri fitness
In forma a 50 anni: inizia a 30 ultima modifica: 2016-09-23T07:29:32+00:00 da Aurelie Crivella

Autore: Aurelie Crivella

Laurea in Psicologia con Lode presso l’Università di Padova. Master 1 dell’Università di Toulouse le Mirail. Responsabile dell’amministrazione e della comunicazione interna ed esterna di Fitnessway, leader nella formazione fittness che offre corsi per personal trainer a Roma, Milano e molte altre città italiane.